Posts Taged studio-dentistico-torino-2

dentisti e coronavirus
Dentisti e coronavirus: le linee guida

Con l’emergenza coronavirus e l’avvio della cosiddetta “fase 2” il governo ha diramato le linee guida per gli studi dentistici a cui dovranno attenersi sia gli operatori che i pazienti.

Le regole sono state concepite ed emanate per garantire ai pazienti l’accesso alle cure dentistiche in totale sicurezza.

Ma vediamo più in dettaglio che cosa prevedono le linee guida e quali sono le norme da rispettare.

Leggi Tutto
dentista del futuro
Il dentista del futuro sarà un robot?

Da qualche anno a questa parte si sente sempre più spesso parlare di intelligenza artificiale e robotica applicata in campo medico-sanitario.

A sentir pronunciare queste parole, subito vengono in mente scenari futuristici e “improbabili” come se questa possibilità fosse qualcosa di ancora remoto e lontano da noi.

La realtà dei fatti è un’altra. Il futuro è adesso!

E soprattutto il dentista del futuro potrebbe essere un robot…

Leggi Tutto
dentista storico
Un dentista storico, anzi… preistorico

Molto spesso si è portati a pensare che quella del dentista sia una professione medica recente, nata solo pochi anni fa.

In effetti il progresso tecnico a cui abbiamo assistito negli ultimi decenni in questo particolare ambito ci induce a pensare all’odontoiatria come a una branca medica in continua evoluzione e con grandi prospettive di innovazione per il futuro.

La realtà, tuttavia, è ben diversa.

Leggi Tutto
chirurgia dentale mini invasiva
Chirurgia dentale mini invasiva: i benefici

Non esiste forse al mondo settore in cui l’innovazione sia tanto importante e rilevante come in campo medico e chirurgico.

La ricerca medica focalizzata sull’individuazione di nuove tecniche terapeutiche infatti può essere considerata uno dei pilastri della scienza moderna.

E la scienza per sua stessa natura ha come obiettivo la ricerca di soluzioni avanzate e sempre più efficaci.

Questo vale logicamente anche per l’odontoiatria, settore nel quale negli ultimi decenni sono stati compiuti passi da gigante in termini, appunto, di innovazione tecnologica.

Per quel che riguarda nello specifico la chirurgia dentale si è tentato di trovare soluzioni che riducessero l’impatto e l’invasività degli interventi sul paziente, in modo da garantire a quest’ultimo maggiori benefici sia a livello psicologico che strettamente terapeutico.

Leggi Tutto
fito odontoiatria
Fito odontoiatria: cos’è e come fare prevenzione

La fito odontoiatria, in parole semplici, riguarda l’impiego di medicinali di origine vegetale nella cura di denti e gengive e in particolare nella prevenzione dei disturbi più comuni del cavo orale.

È vero, oggi la fitoterapia va molto di moda e questo spinge purtroppo molte persone a pensare di poter far da sé nella cura di malattie anche gravi.

Lungi dal voler alimentare questo pericoloso trend, ci sembra tuttavia opportuno fare un po’ di chiarezza sull’argomento dando “a Cesare quel che è di Cesare”.

Leggi Tutto
dente compromesso
Strategie per il recupero di un dente compromesso

Quando lo stato di salute di un dente è fortemente compromesso, quali sono le sue reali possibilità di recupero? Quali strategie e trattamenti possono essere adottati?

Di questo si è parlato durante il 27esimo congresso nazionale dell’Accademia Italiana di Endodonzia tenutasi a Bologna.

Leggi Tutto
turismo dentale
Turismo dentale: pentito un italiano su due

Negli ultimi anni è sempre più diffusa tra gli italiani la tendenza a rivolgersi a cliniche odontoiatriche straniere per poter ottenere cure a basso costo.

Sono migliaia infatti coloro che, nella speranza di veder risolti i propri problemi di salute dentale, decidono ogni anno di rivolgersi agli studi dentistici dell’est europeo, dove la tassazione agevolata e i ridotti costi di produzione delle protesi consentono di mantenere le parcelle molto più basse della media.

La pratica del cosiddetto turismo dentale è dettata, appunto, esclusivamente dalla necessità di risparmiare sul costo delle terapie dentali.

Tuttavia, ora emerge che un italiano su due si dice pentito di questa scelta.

Leggi Tutto
dentisti su internet
I dentisti su internet: cosa cercano i pazienti online

Più in generale, cosa cercano le persone in rete? E nello specifico in che modo i potenziali pazienti trovano i dentisti su internet?

Per provare a rispondere a questa domanda è fondamentale comprendere innanzitutto quali sono le principali esigenze che un utente si prefigge di soddisfare attraverso la ricerca sul web.

È bene precisare che anche in ambito odontoiatrico, il motore di ricerca è lo strumento più utilizzato dagli utenti che vogliono ottenere informazioni e risposte a loro specifici problemi e necessità.

Occorre però sottolineare che le ricerche non sempre vengono compiute in maniera realmente efficace e spesso possono contenere errori anche ortografici che portano fuori strada.

Ad ogni modo vediamo quali sono i temi più cercati e quindi più “sentiti” dagli utenti.

Leggi Tutto
dentisti e gravidanza
Dentisti e gravidanza: cosa occorre sapere

Dentisti e gravidanza si può? Le donne in dolce attesa possono sottoporsi a cure dentistiche?

Certamente!

Tuttavia, in caso di trattamenti terapeutici, è importante sapere come e quando farli e soprattutto conoscere le opportune precauzioni da prendere.

Ad ogni modo ricordatevi sempre, future mamme, che la gravidanza non è una malattia, ma un naturale (e bellissimo) passaggio della vostra vita durante il quale il corpo cambia e reagisce in maniera differente agli stimoli interni ed esterni.

Di questo occorre sempre tenere conto in caso di cure dentistiche.

Patologie dentali in stato di gravidanza

dentisti e gravidanza

Ma c’è anche dell’altro.

Durante il periodo di gestazione la donna subisce forti cambiamenti a livello ormonale e del sistema immunitario che possono favorire infiammazioni a denti e gengive.

Questo può comportare la comparsa o il peggioramento di determinate patologie del cavo orale come ad esempio gengiviti e parodontiti.

I frequenti episodi di vomito, inoltre, creano un ambiente fortemente acido in bocca che può indebolire lo smalto e aumentare il rischio di carie.

Pertanto durante la gravidanza i dentisti non devono essere un tabù, tutt’altro!

È importante, infatti, che la futura mamma tenga sempre sotto controllo la propria salute orale, non solo per sé, ma anche per la salute del proprio bambino.

Cosa possono fare i dentisti per i pazienti in gravidanza?

Quindi sì ai dentisti durante la gravidanza, ma con le dovute precauzioni. Quali?

  • Le indagini radiologiche, ad esempio, vanno utilizzate solo se non interferiscono con la salute del nascituro , vanno assolutamente evitate nei primi 3 mesi di gravidanza e se proprio indispensabili ,oltre questo primo trimeste, è bene limitarsi alle sole radiografie endorali (che hanno una dose d’irradiazione minima) protetti da un grembiule in piombo.
  • Durante il primo trimestre di gravidanza occorre fare molta attenzione allo stress legato alla paura del dentista che può aumentare il rischio di contrazioni.
  • È opportuno evitare l’utilizzo di alcuni particolari tipi di farmaci e sostanze che possono provocare malformazioni al feto.
  • Nel corso dei primi 3 mesi inoltre si sconsiglia di effettuare cure di qualsiasi tipo, mentre successivamente si possono effettuare terapie conservative ed endodontiche o estrattive se indispensabili.
  • Altresì si consiglia di effettuare regolarmente le normali terapie di igiene professionale di mantenimento come da accordi con la propria igienista.

Le cose cambiano durante la seconda fase della gravidanza, in cui il rischio di aborti diminuisce drasticamente.

Anche in questa fase, comunque, gli eventuali interventi terapeutici devono essere brevi e poco invasivi e sempre eseguiti con molto scrupolo e attenzione.

Non esitate a contattare il nostro studio dentistico per ulteriori informazioni su questo tema. Nel corso della prima visita di controllo valuteremo insieme la vostra situazione e pianificare eventualmente un piano terapeutico ad hoc.

Leggi Tutto
igiene orale complicanze respiratorie
Scarsa igiene orale e complicanze respiratorie: i risultati della ricerca

Pur rischiando di apparire noiosi e ripetitivi, non smetteremo mai di ricordarvi quanto l’igiene orale sia importante al fine di garantire un buon stato di salute per denti e gengive.

Ma non solo. Come abbiamo già avuto modo di mettere in evidenza in altri articoli pubblicati sul nostro blog (ad esempio qui), il legame tra salute orale e malattie sistemiche è particolamente stretto.

Lo conferma anche un recente studio condotto dall’Università Kyushu di Fukuoka in Giappone su un campione di 506 persone di età compresa tra i 70 e gli 80 anni che riportavano serie complicanze respiratorie dovute appunto a una scarsa igiene orale.

Ma vediamo più in dettaglio quali sono i risultati emersi dalla ricerca.

Leggi Tutto