BLOG

Denti bianchi in fretta e bene attenzione al fai da te
Denti bianchi in fretta e bene: attenzione al fai da te

Chi non desidera poter mostrare sempre denti bianchi e splendenti? Il sorriso, come abbiamo sempre detto e sostenuto qui sul nostro blog, è un biglietto da visita molto potente e persuasivo nelle occasioni sociali (anche online, perchè no).

Molto spesso per ottenere questo risultato si fa affidamento su prodotti di largo consumo che è possibile trovare facilmente in commercio come ad esempio dentifrici sbiancanti, collutori e altri prodotti simili con effetto schiarente.

Insomma ci si affida al fai da te.

Da questo punto di vista, tuttavia, è bene fare molta attenzione perché quando si vuole ottenere un buon risultato velocemente non sempre le cose avvengono nel modo giusto.

Leggi Tutto
Sedazione cosciente con protossido d’azoto
Sedazione cosciente con protossido d’azoto: come funziona

Inutile far finta niente, ammettiamolo, a nessuno fa piacere andare dal dentista.

La paura del dentista (detta anche stomatofobia) è uno dei timori più diffusi e radicati nella popolazione e in special modo nei bambini.

Molto probabilmente questo è dovuto al fatto che quello dentale (pensiamo allo spuntare dei primi dentini da latte) è uno dei primi dolori di cui abbiamo esperienza nella nostra vita.

Un vero e proprio trauma freudiano che riemerge ogni volta che ci accomodiamo sulla poltrona del dentista.

Ma se vi dicessimo che esiste un modo, e in particolare uno strumento, in grado di battere ogni tipo di paura e ansia?

Questo strumento si chiama sedazione cosciente con protossido d’azoto.

Leggi Tutto
dentista infanzia
Dal dentista prevenire è meglio… fin dall’infanzia

Quando si parla di prevenzione raramente ci si sofferma a pensare a un fatto che implica una semplice domanda: qual è l’età giusta per iniziare a mettere in atto buone pratiche volte a prevenire l’insorgenza di patologie dentali?

La risposta è molto semplice in realtà, ma meno scontata di quel che può apparire a prima vista: è bene iniziare a fare prevenzione il prima possibile, perché non è mai troppo presto.

Questo vale soprattutto in odontoiatria dove il bambino sin dai primi anni di vita va accompagnato ed educato all’adozione di corrette abitudini di vita e prevenzione dentale.

Il dentista dunque si rivela una figura fondamentale già a partire dall’età dell’infanzia.

L’importanza dell’educazione alla prevenzione nel periodo dell’infanzia

Bastano due numeri per rendersi conto di quanto sia davvero importante fare prevenzione sin dall’infanzia.

Un bambino italiano su cinque presenta almeno un dente con carie e circa il 70% degli infanti di età compresa tra i 6 e gli 11 anni è affetto da forme più o meno gravi di gengivite.

Da tutto ciò si evince facilmente come l’educazione alla prevenzione sia un mantra che tutti i genitori dovrebbero mandare a memoria e insegnare ai propri figli.

Cosa significa fare prevenzione dentale nell’età dell’infanzia e qual è il ruolo del dentista?

Prevenire significa innanzitutto seguire principi di vita sana, quindi eseguire con meticolosità l’igiene dentale quotidiana, alimentarsi in maniera corretta e non cadere in vizi e cattive abitudini (alcool e fumo).

È insomma un fatto di educazione e una buona educazione senza dubbio inizia in famiglia già durante i primi anni di vita.

L’esempio dei genitori è importante per il bambino e può influire in modo significativo sul suo processo di crescita e sulle sue scelte.

La figura del dentista da questo punto di vista è altrettanto importante in quanto può aiutare e assistere i genitori in questa opera educativa oltre ovviamente a mettere in campo tutte le conoscenze e le tecniche odontoiatriche opportune.

Leggi Tutto
Impronta ottica dentale
Impronta ottica dentale: un’alternativa che piace

La tecnologia e in particolare le tecnologie digitali rappresentano oggigiorno una grande opportunità per il settore medico.

Permettono infatti di velocizzare i processi rendendoli al tempo stesso più precisi e fluidi.

Questo ha conseguenze dirette sulla qualità della prestazione medica offerta e quindi sull’efficacia delle diagnosi e delle terapie.

In ambito odontoiatrico la rilevazione dell’impronta ottica dentale costituisce una delle applicazioni più utili e vantaggiose che è possibile effettuare per mezzo delle tecnologie digitali.

Ci riferiamo nello specifico ai cosiddetti scanner intra orali di cui lo studio Dott.ri Nobile si è dotato già da qualche anno.

Leggi Tutto
rimozione apparecchio fisso
Rimozione apparecchio fisso: tempi e modalità

La rimozione dell’apparecchio fisso è un fatto importante per tutti coloro che si sottopongono a un trattamento ortodontico.

I pazienti aspettano con ansia questo momento perché sanno che di lì a poco potranno finalmente tornare a sorridere in pubblico senza timore o imbarazzo.

Per motivi estetici, in effetti, i pazienti adulti non sempre accettano di buon grado il fatto di dover indossare un apparecchio dentale fisso per un lungo periodo di tempo.

In genere non vedono l’ora di terminare la cura e di disfarsene il prima possibile.

Occorre essere consapevoli, tuttavia, che una buona terapia odontoiatrica richiede tempo per essere efficace e dare i suoi frutti.

Ciononostante è possibile accelerare i tempi adottando i giusti comportamenti. Vediamo insieme quali.

Leggi Tutto
recessioni gengivali
Cosa sono le recessioni gengivali?

Le recessioni gengivali rappresentano una tipologia di disturbo dentale molto diffusa.

Da un recente studio condotto su un campione di popolazione statunitense si è visto infatti che il fenomeno di recessione delle gengive colpisce circa il 90% della popolazione anziana.

Ma non solo. Anche nella popolazione adulta, quindi persone di entrambi i sessi, con un’età compresa tra i 18 e i 64 anni, esso si è manifestato in oltre il 50% dei casi.

Questi dati ci danno conto di quanto il problema sia effettivamente pressante e diffuso tra la popolazione e dell’importanza della parodontologia, la disciplina odontoiatrica che si occupa proprio di questa patologia.

Leggi Tutto
ortodonzia pediatrica
Ortodonzia pediatrica: i disturbi dentali più frequenti

Come abbiamo sempre detto, la prevenzione riveste un ruolo fondamentale per la garanzia di una buona salute orale.

Questo principio è valido per le persone di ogni età: anziani, adulti e bambini.

Anche i bambini in effetti dovrebbero essere istruiti e indirizzati verso l’adozione di buone pratiche preventive così da scongiurare l’insorgenza di problematiche dentali future più o meno gravi.

L’ortodonzia pediatrica si occupa anche di queste problematiche e in particolare di tutto ciò che concerne le funzioni masticatorie e occlusive dell’apparato odontostomatognatico dell’infante.

Con opportuni esami diagnostici è possibile rilevare malocclusioni e anomalie e porvi rimedio con terapie mirate.

Leggi Tutto
regole per una buona igiene orale
Le regole per una buona igiene orale

Fin da bambini ci sentiamo dire: “Lavati i denti dopo aver mangiato!” oppure “Lavati i denti prima di andare a dormire!”.

Si tratta di semplici indicazioni dettate dal buon senso che dovrebbero costituire le fondamenta per una buona igiene orale quotidiana.

Ma ovviamente non basta lavarsi i denti due volte al giorno. Occorre sapere soprattutto come farlo e soprattutto quali strumenti utilizzare per ottenere una pulizia ottimale.

Ne abbiamo già parlato in vari altri articoli pubblicati sul nostro blog, ma cercheremo qui di riassumere quelle che a nostro avviso solo le regole fondamentali da osservare per una pulizia dentale corretta.

Leggi Tutto
apparecchio per adulti
Apparecchio ortodontico per adulti: soluzioni e trend

Tutti quanti siamo soliti associare l’utilizzo dell’apparecchio ortodontico a bambini e ragazzi.

In effetti è giusto e appropriato intervenire già in età infantile e adolescenziale se si vogliono correggere eventuali disfunzioni dell’apparato dentario.

Ciononostante le statistiche rivelano che negli ultimi anni sono sempre di più le persone in età adulta che scelgono di affidarsi all’ortodonzia correttiva.

Se una volta era visto come qualcosa di socialmente limitante, oggi l’apparecchio ortodontico per adulti sembrerebbe non rappresentare più un tabù.

Oggi infatti c’è la possibilità di ricorrere a soluzioni decisamente meno invasive dal punto di vista estetico.

Leggi Tutto
tumore del cavo orale
Tumore del cavo orale e metasasi: lo studio

Il cancro è uno dei più grandi mali della nostra epoca.

Proprio per questa ragione ogni giorno ricercatori e studiosi si prodigano incessantemente per elaborare cure efficaci in grado di sconfiggerlo.

Ne esistono di tanti tipi e il tumore del cavo orale è purtroppo uno dei più diffusi al mondo.

Fortunatamente però è anche uno dei più semplici da diagnosticare e soprattutto da prevenire.

Un’alimentazione adeguata e uno stile di vita sano (no fumo, poco alcool, attività fisica) riducono enormemente le percentuali di contrarre la malattia.

Dal punto di vista diagnostico, inoltre, è emersa di recente un’interessante novità, frutto di uno studio condotto dal College of Dentistry della New York University.

Leggi Tutto