NEWS

tumore del cavo orale
Tumore del cavo orale e metasasi: lo studio

Il cancro è uno dei più grandi mali della nostra epoca.

Proprio per questa ragione ogni giorno ricercatori e studiosi si prodigano incessantemente per elaborare cure efficaci in grado di sconfiggerlo.

Ne esistono di tanti tipi e il tumore del cavo orale è purtroppo uno dei più diffusi al mondo.

Fortunatamente però è anche uno dei più semplici da diagnosticare e soprattutto da prevenire.

Un’alimentazione adeguata e uno stile di vita sano (no fumo, poco alcool, attività fisica) riducono enormemente le percentuali di contrarre la malattia.

Dal punto di vista diagnostico, inoltre, è emersa di recente un’interessante novità, frutto di uno studio condotto dal College of Dentistry della New York University.

Leggi Tutto
prevenzione dentale
Compie 40 anni il mese della prevenzione dentale

Lo slogan di un vecchio spot di una nota marca di dentifrici recitava: “Prevenire è meglio che curare”.

Non è forse così? Da parte nostra non ci stancheremo mai di sottolineare l’importanza della prevenzione dentale per la salute del cavo orale e non solo. 

Si tratta di un principio di portata universale che riguarda il benessere e la salute di tutto l’organismo.

Un principio che assume ancora maggior rilevanza ai tempi della pandemia da COVID-19.

Negli ultimi mesi, infatti, molti pazienti sono stati costretti a rinunciare alle abituali visite di controllo, cosa che in alcuni casi ha avuto ripercussioni sulla salute di denti e gengive.

Leggi Tutto
prevenzione della carie
Cura e prevenzione della carie: alcune novità

La carie è considerata a ragione il nemico numero uno dei denti in quanto può intaccare irrimediabilmente lo smalto sino, nei casi più gravi, a portare alla sua completa erosione.

È bene dunque compiere sempre azioni mirate di cura e prevenzione della carie: la pulizia e l’igiene dentale quotidiana, come abbiamo sempre evidenziato, sono fondamentali in tal senso.

La carie infatti ha origine dall’azione di batteri che si depositano sulla superficie dentale; occorre pertanto provvedere alla loro rimozione almeno due volte al giorno al fine di scongiurare l’insorgenza di dannose patologie dentali.

Ma da uno studio di ricerca dell’Università di Anhui emerge un’importante novità terapeutica di cui vogliamo di seguito rendervi partecipi.

Leggi Tutto
dentisti e coronavirus
Dentisti e coronavirus: le linee guida

Con l’emergenza coronavirus e l’avvio della cosiddetta “fase 2” il governo ha diramato le linee guida per gli studi dentistici a cui dovranno attenersi sia gli operatori che i pazienti.

Le regole sono state concepite ed emanate per garantire ai pazienti l’accesso alle cure dentistiche in totale sicurezza.

Ma vediamo più in dettaglio che cosa prevedono le linee guida e quali sono le norme da rispettare.

Leggi Tutto
detrazioni spese dentistiche
Detrazione per spese dentistiche: come fare

In questo articolo affrontiamo un argomento che sta certamente a cuore a tutti i contribuenti che negli ultimi 12 mesi si sono sottoposti a cure dentistiche.

Parliamo infatti di detrazione fiscali

Leggi Tutto
fumo e denti
Smettere di fumare fa bene (anche) ai denti

Fumo e denti, un binomio da evitare assolutamente.

Sia il fumo da tabacco, sia quello proveniente dalle tanto osannate sigarette elettroniche sono pericolosi per la salute di tutto il cavo orale.

Un altro abbinamento da evitare è quello tra fumo e alcool. Questo è un mix potenzialmente letale per la bocca e non solo.

Non vogliamo fare dell’allarmismo ma le cifre parlano chiaro in tal senso: chi è fumatore e consumatore d’alcool abituale presenta un rischio 15 volte maggiore di ammalarsi di tumore rispetto a chi non lo è.

Quindi, in buona sostanza, smettere di fumare è la cosa migliore che tu possa fare per te stesso.

Leggi Tutto
fito odontoiatria
Fito odontoiatria: cos’è e come fare prevenzione

La fito odontoiatria, in parole semplici, riguarda l’impiego di medicinali di origine vegetale nella cura di denti e gengive e in particolare nella prevenzione dei disturbi più comuni del cavo orale.

È vero, oggi la fitoterapia va molto di moda e questo spinge purtroppo molte persone a pensare di poter far da sé nella cura di malattie anche gravi.

Lungi dal voler alimentare questo pericoloso trend, ci sembra tuttavia opportuno fare un po’ di chiarezza sull’argomento dando “a Cesare quel che è di Cesare”.

Leggi Tutto
sorrisi dei vip
I sorrisi dei VIP: quanto sono costati?

Quando ci troviamo faccia a faccia con un’altra persona, senza che ce ne accorgiamo, il nostro sguardo di solito si posa su due punti ben precisi del nostro interlocutore: gli occhi e la bocca.

È il nostro bisogno di comunicare, di comprendere ed essere compresi, che ci spinge a rivolgere la nostra attenzione verso questi due organi, votati per natura alla comunicazione, all’interlocuzione.

Non è un caso, ad esempio, che signore e signorine si dimostrino sempre particolarmente dedite alla cura e al trucco di occhi e bocca prima di presenziare in pubblico.

Basta guardare i sorrisi dei VIP, bianchi e smaglianti come quelli di un bambino, per rendersi conto di quanto per loro sia importante apparire perfetti in ogni occasione.

Leggi Tutto
cura per le carie
Nuova cura per le carie

La carie è una delle patologie del cavo orale più conosciute e diffuse.

La sua insorgenza può essere però evitata o quantomeno ridotta attraverso buone pratiche di prevenzione quotidiana che consistono essenzialmente in una dieta equilibrata e in accurate e costanti abitudini di igiene orale.

Tuttavia, una volta che la lesione cariosa si manifesta, non si può far altro che procedere con le “classiche” otturazioni dentali allo scopo di sostituire la parte di dente danneggiata con materiali idonei, resine composite in particolare.

Un recente studio dell’Università di Tel Aviv pubblicato sulla rivista ACS Applied Materials & Interfaces ha messo in luce la possibilità di utilizzare un nuovo tipo di materiale nella cura per le carie.

Si tratta ovviamente di uno studio ancora in fase di sperimentazione, ma le prospettive per un utilizzo futuro sembrano più che buone.

Vediamo più in dettaglio di cosa si tratta.

Leggi Tutto
turismo dentale
Turismo dentale: pentito un italiano su due

Negli ultimi anni è sempre più diffusa tra gli italiani la tendenza a rivolgersi a cliniche odontoiatriche straniere per poter ottenere cure a basso costo.

Sono migliaia infatti coloro che, nella speranza di veder risolti i propri problemi di salute dentale, decidono ogni anno di rivolgersi agli studi dentistici dell’est europeo, dove la tassazione agevolata e i ridotti costi di produzione delle protesi consentono di mantenere le parcelle molto più basse della media.

La pratica del cosiddetto turismo dentale è dettata, appunto, esclusivamente dalla necessità di risparmiare sul costo delle terapie dentali.

Tuttavia, ora emerge che un italiano su due si dice pentito di questa scelta.

Leggi Tutto