igiene professionale

igienista dentale ogni quanto
Ogni quanto fare la pulizia dall’igienista dentale

Ogni quanto fare la pulizia dall’igienista dentale? Dipende.

Questa è la classica risposta che solitamente viene data alla domanda posta nel titolo.

Ma proviamo in questo articolo ad essere un po’ più precisi e a spiegare perché non è possibile definire a priori una tempistica ideale per la pulizia professionale dei denti.

Il nemico numero uno di denti e gengive

Innanzitutto quando si parla in generale di pulizia dentale professionale ci si riferisce la maggior parte delle volte a quel tipo di intervento da parte dell’igienista che in gergo tecnico viene normalmente definito come detartrasi o ablazione profonda del tartaro.

Non dimentichiamocelo infatti: il tartaro è da sempre il nemico numero uno di denti e gengive.

Esso tende a depositarsi nel tempo tra la superficie dentale e il tessuto gengivale sottostante, dando sovente origine a patologie importanti come la gengivite e la parodontite.

È dunque fondamentale provvedere periodicamente alla sua rimozione.

Non siamo tutti uguali

Ma ogni quanto fare la pulizia dall’igienista dentale dipende da persona a persona e da diversi fattori.

Il punto è che non siamo tutti uguali.

La formazione del tartaro può dipendere, ad esempio, dal modo in cui sono disposti i nostri denti: coloro che presentano denti storti o troppo affollati hanno molta più difficoltà nelle operazioni di igiene dentale quotidiana.

I normali strumenti che tutti usiamo (o che dovremmo usare) come lo spazzolino e il filo interdentale non sono in grado di rimuovere totalmente la placca e i batteri che si depositano su denti e gengive.

Ne deriva che questo tipo di pazienti dovrà eseguire la detartrasi un po’ più spesso.

Allo stesso modo, cattive abitudini alimentari e di igiene personale possono favorire la formazione rapida di tartaro.

Anche la salute delle gengive e l’eventuale persistenza di patologie pregresse può facilitare il deposito di tartaro nelle tasche gengivali.

Tutti questi rappresentano fattori di rischio che è bene tenere in considerazione.

Sta al medico dentista tener conto di tutti questi elementi e consigliare a ciascun paziente ogni quanto fare la pulizia dall’igienista dentale.

Leggi Tutto
Costo pulizia denti
Costo per la pulizia dei denti quotidiana e professionale

Sottoporsi periodicamente a trattamenti per la pulizia dei denti è una necessità non solo di tipo estetico (avere denti bianchi e puliti è un piacere per tutti), ma risponde anche a un’esigenza di salute dentale e sistemica. Infatti è proprio grazie ad una seduta d’igiene profonda di tutto l’apparato odontostomatologico che è possibile scongiurare l’insorgere di patologie dentali e parodontali anche gravi che possono provocare alla lunga anche la perdita di uno o più elementi dentari.

Leggi Tutto
pulizia denti torino
Pulizia denti: pratiche di prevenzione e trattamenti professionali

Avere denti sempre puliti e splendenti e poter mostrare in pubblico il proprio sorriso senza imbarazzo e vergogna è il desiderio di ognuno di noi. L’utilizzo corretto dello spazzolino, del filo interdentale e del colluttorio aiuta a mantenere pulita la propria dentatura e a prevenire l’insorgenza di tartaro, placca e carie. Tuttavia queste buone pratiche di igiene orale non sono sufficienti sul lungo periodo a garantirci denti puliti al 100% e molto spesso le impurità si nascondono e si accumulano in zone della bocca a noi poco visibili.

Leggi Tutto

Lo studio sarà chiuso per festività dal 25 aprile al 1 maggio incluso.
Riapriremo giovedì 2 maggio ore 9.00.
Per comunicazioni con la segreteria contattare il 3498867318.

X