Come pulire le mascherine invisibili per i denti: i nostri consigli

come pulire mascherine invisalign

Abbiamo parlato spesso delle mascherine invisibili, o allineatori dentali, e della loro funzione. Se stai seguendo una terapia ortodontica invisibile saprai che la cura e la pulizia regolare delle mascherine sono fondamentali per preservare la tua igiene orale.

I batteri e il tartaro che possono accumularsi sulla loro superficie, a lungo andare, possono causare problemi alla bocca. È importante quindi dedicare del tempo per pulire e mantenere la propria mascherina dentale in buone condizioni.

Perché è importante pulire le mascherine invisibili?

Invisibili significa trasparenti, giusto? Ecco qui il primo semplice motivo apparentemente solo estetico. Come forse già saprai, vanno indossate per almeno 22 ore al giorno per un periodo che dura una o due settimane. È possibile, quindi, che si macchino o perdano la loro trasparenza se non pulite correttamente.

Oltre alla questione estetica, come dicevamo già all’inizio del nostro articolo, entra in gioco la questione igienica. Basti pensare che la bocca è uno degli ambienti più contaminati del nostro corpo, per questo è facile che le mascherine diventino l’habitat ideale per i batteri, responsabili anche dei cattivi odori.

Il nostro consiglio è quello di pulirle dopo i pasti, 2-3 volte al giorno, o più semplicemente ogni volta che lavi i denti.

Come pulire le mascherine invisibili?


La prima regola fondamentale è non utilizzare mai acqua calda per lavare gli allineatori: con le alte temperature si possono deformare e quindi non calzare più bene. Ora vediamo insieme come pulire le tue mascherine dentali.

Acqua e aceto
Sapevi già che l’aceto è un battericida naturale molto potente e può essere utilizzato anche per igienizzare i tuoi allineatori dentali? Aggiungilo alla lista dei tuoi prodotti di pulizia perché è un eccellente igienizzante naturale. Per usarlo, mescola una tazzina di aceto bianco con tre cucchiaini d’acqua fredda, poi immergi le mascherine nella miscela per 20 minuti, quindi lavali, risciacquale e rimettile sui denti.

Acqua fredda e sapone
Un altro modo per prenderti cura dei tuoi allineatori quotidianamente, consiste nel mischiare un qualsiasi sapone delicato e inodore in una tazza d’acqua fredda. Una volta creatasi la schiuma, immergi le tue mascherine nella soluzione per 20-30 minuti. Dopodiché spazzola e risciacquale prima di riindossarle.

Acqua e perossido di idrogeno
Il terzo rimedio naturale efficace per prenderti cura e mantenere quotidianamente le tue mascherine invisibili consiste nel mescolare parti uguali di perossido di idrogeno e acqua (sempre fredda, ricordalo) e immergere gli allineatori invisibili per un massimo di 30 minuti.

Esistono, infine, numerosi detergenti appositi per la pulizia dell’apparecchio invisibile. Li puoi trovare facilmente online su diversi shop: sono sicuramente un’ottima soluzione per mantenere pulita e trasparente la tua mascherina invisibile.
Per scoprire ulteriori dettagli sull’ortodonzia invisibile a Torino ti consigliamo di prenotare una visita con il nostro Team di esperti e per valutare insieme la soluzione più adatta a te. Contattaci qui.

Lo studio sarà chiuso per festività dal 25 aprile al 1 maggio incluso.
Riapriremo giovedì 2 maggio ore 9.00.
Per comunicazioni con la segreteria contattare il 3498867318.

X