Restauro dentale: cos’è e come funziona

restauro dentale

Perché rinunciare ai nostri denti naturali quando abbiamo la possibilità di adottare misure restaurative in grado di ricostruire la parte danneggiata o malata del dente e preservare quella sana?

Questa è di fatto la filosofia di fondo dell’odontoiatria restaurativa, ovvero quella branca che si occupa specificatamente delle pratiche di restauro dentale.

Le tipologie di intervento che rientrano in questo ambito dell’odontoiatria sono assai numerosi e riguardano anche l’utilizzo di protesi dentarie: si va dunque dalle classiche otturazioni, agli intarsi, senza dimenticare l’applicazione di faccette e le protesi fisse.

Tipologie di restauro dentale

Non a caso quando si parla di restauro dentale o odontoiatria conservativa spesso si pensa all’odontoiatria protesica. In ogni caso l’obiettivo primario di un bravo dentista è (o almeno dovrebbe essere) sempre lo stesso: cercare di preservare il più possibile i denti naturali del paziente.

Anche nel caso di sostituzione di denti mancanti con protesi o impianti, lo scopo non è solo quello di restituire al paziente una dentatura completa, ma anche quello di tutelare la salute degli altri denti.

Infatti l’innaturale presenza di spazi vuoti dovuti alla mancanza di denti può causare problemi agli altri elementi dentari adiacenti.

Il modo migliore per sostituire i denti mancanti con il minor costo biologico, è rappresentato dagli impianti dentali.

Anche questo di fatto può dunque essere considerato restauro dentale con approccio conservativo.

Prima di procedere con interventi che richiederebbero di norma l’innesto di impianti dentali occorre considerare lo stato di salute generale del paziente.

Qualora infatti non si presentassero le condizioni idonee per intervenire con l’implantologia è consigliabile optare per la soluzione protesica, meno invasiva.

Possiamo distinguere due tipi di restauro dentale: il restauro diretto, che prevede il posizionamento immediato dell’otturazione eseguita in un’unica seduta; quello indiretto invece prevede la creazione e l’applicazione di protesi personalizzate volte a ripristinare il naturale profilo della dentatura del paziente.

Presso lo studio Dott.ri Nobile di Torino eseguiamo tutti i tipi di intervento grazie all’apporto di professionisti di alto livello nel campo dell’odontoiatria restaurativa.

Lo studio sarà chiuso per festività dal 25 aprile al 1 maggio incluso.
Riapriremo giovedì 2 maggio ore 9.00.
Per comunicazioni con la segreteria contattare il 3498867318.

X