Salute gengivale: fa bene non solo ai denti

salute gengivale

La salute gengivale è direttamente correlata alla salute di tutto l’organismo. Lo dimostrano diversi studi e una corposa bibliografia a riguardo.

Data l’importanza di questo argomento, dunque, abbiamo scelto di trattare più volte qui sul nostro blog disturbi e problematiche parodontali.

Come abbiamo visto, ad esempio, gengive che si ritirano e gengive infiammate rappresentano importanti conseguenze delle patologie parodontali, come la gengivite e la parodontite.

Ma non sono le uniche. In questo articolo vogliamo tornare sull’argomento e provare ad approfondire.

 

I piccoli segnali per monitorare la tua salute gengivale

La prima fondamentale cosa da fare per cercare di preservare la propria salute gengivale consiste certamente nell’eseguire una costante opera di auto-monitoraggio durante le fasi di igiene dentale quotidiana.

È importante, infatti, fare attenzione ad alcuni piccoli segnali che possono indicare la presenza di una patologia in atto.

Ad esempio: controllare se le gengive appaiono gonfie e arrossate o se durante lo spazzolamento si evidenzia del sanguinamento; notare se alcuni denti appaiono più “lunghi” di altri con gengive corte e strette; e ancora verificare l’eventuale presenza di pus.

Questi sono tutti segnali che ci dicono che qualcosa non va e che le gengive soffrono di una qualche forma infiammatoria.

 

L’arma migliore per la salute gengivale

La gengivite è un’infiammazione superficiale delle gengive che provoca arrossamento, sensibilità e sanguinamento.

Possiamo considerare invece la parodontite una forma di gengivite aggravata in cui l’infiammazione non si ferma alla superficie ma può scendere in profondità fino a coinvolgere il tessuto di sostegno e la radice dei denti.

In questo caso la recessione gengivale potrebbe risultare più evidente e il sanguinamento si manifesta con maggiore frequenza.

La tenuta stessa dei denti è fortemente a rischio e le probabilità di perdere gli elementi dentari aumentano.

Come fare per scongiurare questa eventualità?

La prevenzione è l’arma migliore che abbiamo per preservare la nostra salute gengivale. Questo si traduce all’atto pratico in:

  • pulizia quotidiana e accurata dei denti
  • monitoraggio costante
  • alimentazione sana a basso contenuto di zuccheri
  • no al tabacco e uso moderato di alcool

Si tratta di poche e semplici abitudini di vita che sarebbe bene far proprie fin dall’infanzia.

Lo Studio resterà chiuso per la pausa estiva da Lunedì 8 agosto a Venerdì 26 agosto. Per urgenze contattare il numero 349 8867318

X