Sbiancamento: come mantenere l’effetto nel tempo

I risultati di questo trattamento sono straordinari, ma come mantenere l’effetto dello sbiancamento?

I risultati di questo trattamento sono straordinari, ma come mantenere l’effetto dello sbiancamento? 

Ormai di questo trattamento vi abbiamo parlato a lungo, in diversi articoli del nostro blog: però come mantenere i denti bianchi a lungo, senza vanificare tutto?

In questo articolo, esploriamo il percorso che inizia dallo sbiancamento professionale dal dentista, passando per i comportamenti da adottare durante e dopo il trattamento, fino a come preservare la luminosità del tuo sorriso nel tempo.

Perché scegliere lo sbiancamento professionale presso uno Studio Dentistico?

È molto semplice e non ci stancheremo mai di dirlo: la supervisione di un esperto riduce i rischi e garantisce risultati uniformi. La qualità dello sbiancamento professionale è insuperabile, e gli Studi come il nostro
adattano il trattamento alle tue esigenze dentali specifiche, garantendo sia sicurezza che risultati ottimali.

 

Cosa fare dopo lo sbiancamento dei denti:

Dopo uno sbiancamento professionale dei denti, è cruciale seguire attentamente le istruzioni fornite dal dentista per massimizzare i risultati e mantenere un sorriso luminoso nel tempo.
Innanzitutto, evita cibi e bevande pigmentati come caffè, tè, vino rosso e alimenti ricchi di coloranti per almeno le prime 48 ore, poiché i denti sono più suscettibili alle macchie in questo periodo. Mantieni un‘igiene orale impeccabile, spazzolando i denti almeno due volte al giorno con prodotti raccomandati dal tuo dentista e utilizzando il filo interdentale regolarmente.

Riduci o elimina il fumo, poiché il tabacco è un noto colpevole dello scolorimento dei denti. Consulta regolarmente il tuo dentista per controlli e pulizie dentali per garantire che la tua bocca rimanga in salute e il sorriso bianco.

Nel periodo post-sbiancamento, potrebbe essere consigliato l’uso periodico di gel o dentifrici sbiancanti a casa per mantenere i risultati nel tempo. Ricorda che ogni persona è diversa, quindi consigliamo sempre approcci personalizzati per garantire una luminosità duratura ai nostri pazienti.

Come mantenere i denti bianchi a lungo:
Conservare la luminosità del tuo sorriso richiede un impegno costante. Ecco alcune pratiche per mantenere i denti bianchi a lungo:

1.Rispetta le indicazioni del dentista: Continua a seguire le istruzioni del tuo dentista anche dopo lo sbiancamento.

2. Programma controlli regolari: Fissa appuntamenti regolari dal dentista per monitorare la salute dei tuoi denti e ricevere indicazioni su come mantenere il sorriso bianco. A volte, in base alle necessità del paziente, è possibile siano necessarie più sedute di sbiancamento.
3. Evita il fumo: Smettere di fumare non solo beneficia la tua salute generale ma preserva anche il colore dei tuoi denti.

 

Quando dovrei rifare il mio trattamento di sbiancamento dei denti? 

La durata dei risultati varia da persona a persona, ma se noti una diminuzione della luminosità, potrebbe essere il momento di rinnovare il trattamento. Generalmente, ogni 6-12 mesi è un periodo ragionevole per considerare un ritocco dello sbiancamento. Il tuo dentista può consigliarti sulla frequenza ideale per mantenere il tuo sorriso al massimo della brillantezza.

Preservare la luminosità del tuo sorriso è un impegno continuo, ma ne vale sicuramente la pena. 

Per ulteriori consigli sulla salute dentale e per rimanere aggiornato sulle ultime informazioni, segui lo Studio Dentistico @dottnobile sui social.

Condividiamo costantemente suggerimenti utili e informazioni importanti per aiutarti a prenderti cura del tuo sorriso. 
Contattaci per una consulenza personalizzata e un percorso di trattamento adatto alle tue esigenze individuali. La tua salute dentale è al centro della nostra attenzione.

Lo studio sarà chiuso per festività dal 25 aprile al 1 maggio incluso.
Riapriremo giovedì 2 maggio ore 9.00.
Per comunicazioni con la segreteria contattare il 3498867318.

X